LA QUALITÀ DEL VINO ALLA SPINA

La distribuzione in fusti rappresenta un ritorno alle origini, quando il vino era distribuito in botti. Il packaging diventa secondario e quel che conta è di nuovo ed esclusivamente il vino stesso.

Coniugare qualità, genuinità, costo del cibo e delle bevande è la sfida di questo momento storico in cui i prodotti, dopo secoli di evoluzione sul territorio locale, hanno iniziato la loro avventura nel mercato globale. L’eccellenza e la tradizione del vino italiano entrano in contatto con nuove culture e forme di consumo. La bottiglia non è più l’unico modo di contenere e distribuire vino di qualità nei locali pubblici perché la continua apertura e chiusura del contenitore espone il vino all’ossidazione alterandone il gusto. L’uso dei moderni fusti in pET e il metodo della spillatura consentono di distribuire ottimi prodotti a prezzi competitivi, conquistando nuovi clienti e consumatori.

Il vino alla spina assicura le migliori condizioni di mescita, esaltando il prodotto e le sue caratteristiche originali.

I vantaggi della distribuzione del vino in piccoli fusti

  • Riduzione dei costi di imballaggio e trasporto
  • Facilità di movimentazione e di stoccaggio
  • Riduzione dei rischi di deterioramento (conservazione della genuinità)
  • Riduzione degli sprechi
  • Efficienza, velocità ed economia nel servizio
  • Qualità costante della mescita (temperatura, frizzantezza, ecc.)
  • Prezzi competitivi
Fusti Poly R

Villa Erica garantisce la perfetta qualità della mescita del vino alla spina.